Carrot cupcakes crudiste


Carrot cupcakesPer festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo, ti propongo delle carrot cupcakes, una delle ricette preferite ai miei corsi di cucina crudista.

 

Di semplicissima e rapida realizzazione, ti stupiranno per l’accostamento originale dei sapori, la leggerezza al momento di gustarle e la difficoltà nel fermarsi prima che sia tutto finito.

 

Fai attenzione, però: questo dolce è assolutamente più sano dei tanti tradizionali che si assaggiano in questo periodo, ma il contenuto calorico e di grassi è tutt’altro che basso. Tienine conto!

 

Preparazione: 20 minuti + 2 ore di ammollo

Strumentazione: mixer/frullatore con lama a S, frullatore a immersione, pirottini

 

Ingredienti (per circa 16 carrot cupcakes)

per la base

  • 200 g di carote già pulite

  • 14 datteri sukkari o 7 medjoul denocciolati

  • 70 g di noci sgusciate + 7-8 noci sgusciate intere per decorare

  • 2-3 cucchiai di uvetta

  • 1 cm di zenzero fresco grattugiato

  • 1 pizzico di curcuma

per la crema

  • 130 g di anacardi

  • 2 datteri sukkari o 1 medjoul denocciolati

  • 2 cucchiai di succo di limone

  • 1 cucchiaino di farina di cocco

  • 1 cucchiaio di mesquite in polvere (facoltativo)

  • ½ cucchiaino di vaniglia in polvere

  • acqua q.b.

 
 

Procedimento

  1. Metti gli anacardi ad ammollare per 2 ore.

  2. Frulla tutti gli ingredienti per la base in un frullatore con la lama ad S di capienza adeguata. Dovrai rimuovere l’impasto dalle pareti per diverse volte. Quando sarà amalgamato, ma con granulometria ancora piuttosto grossa, riponilo in frigorifero così o dopo aver riempito i pirottini quasi completamente.

  3. Metti gli anacardi ammollati nel bicchiere del frullatore ad immersione, insieme al succo di limone e dai una prima frullata grossolana.

  4. Aggiungi i restanti ingredienti della crema, l’eventuale acqua, e frulla ancora, fino ad avere una consistenza liscia e uniforme. Per ottenere questa crema puoi utilizzare anche un frullatore a bicchiere (blender).

  5. Finisci di riempire i pirottini con la crema e decora con mezzo gheriglio di noce intero (vedi foto).

 

Nota: le carrot cupcakes si possono consumare subito, ma se tenute 1 ora in frigorifero risultano più compatte ed i sapori risultano amalgamati meglio. I giorni dopo sono ancora più buone.

Si possono conservare in frigorifero per 5-6 giorni.

Se preferisci, anziché le singole cupcakes puoi comporre un’unica torta.

carrot cupcakes o carrot cake

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.